venerdì 4 dicembre 2009

Diary: Riassunto del mio giorno di festa.

Ieri sera mi suona il cellulare, non conosco il numero ma dico si, via, vediamo chi che'.
"Alessandra?" "Si?" "Ciao sono Franca" "......." "Hai visto, mi sono ricordata di chiamarti per farti gli auguri per il compleanno. Ti ho cercata anche stamattina perche' volevo essere la prima, ma non c'eri". Ora ho capito chi e'!!! "Grazie, ma non si preoccupi, il mio compleanno era ieri, quindi oggi e' comunque la prima a farmi gli auguri!".
Questa signora, di una certa eta', l'ho conosciuta un mese fa e in un mese ci siamo viste 2 volte, pero' ci teneva tanto a farsi sentire per farmi gli auguri.
Che bella persona!!!! E mi ha fatto anche il regalo....so cos'e' e appena posso andro' a prenderlo.
Tornando all'altro ieri, al mio compleanno, non posso lamentarmi!
Apparte lo svegliarmi alle 7 del mattino con il suono dei messaggi sul cellulare (ma lo fanno apposta gli amici e parenti a romperti le scatole gia' al mattino presto per farti gli auguri???)
Ho avuto una bella sorpresa da subito. Mi sono svegliata e dopo 20 giorni di foschia, umidita' e pioggia ho potuto godermi un sole bellissimo! Questo si che e' un regalo.
Mattinata con coppia di amici. Parlato, parlato e ancora parlato, e pensare che da ragazzina non parlavo mai...La bella sciarpa il lana (un caldon!!!) che mi hanno regalato.
Il pomeriggio me ne sono stata tranquilla in casa a vedere un film.... perche',come dice la mia amica Viviana, questo e' un momento di particolare sfiga per noi, quindi e' meglio, dove si puo', non attirarla piu' del neccessario e starcene chete, chete.
Ma guardate che bello spettacolo si vedeva dalla mia finestra all'ora del tramonto:Avevo poi preso l'impegno per l'ora dell'aperitivo (non so che ora abbiate voi per l'aperitivo, ma la nostra e' labile dalle 18 alle 22....) di offrire appunto da bere ad una mia amica. Beh, noi c'eravamo, abbiamo anche bevuto qualche aperitivo, ma non sono riuscita a pagarne neanche uno, che nooooia quando tutti ti vogliono offrere loro....Ufff....(la mia e' ironia, intendiamoci).
Si e' poi unito a noi l'amico con cui dovevo vedermi per la cena.
Si e' presentato con questa meraviglia (si, beh, il meraviglioso "vaso" e' una proprieta' mia).Una favolosa e lunghissima rosa rossa. Ci siamo scervellati poi per ricordarci che nome hanno ste rose, ma niente! Qualcuno lo sa?
Oramai era ora di cena (anche oltre...) cosi abbiamo chiesto un tavolo per tre. "Vi va bene un tavolo nella sala del caminetto?" Io...."Se e' acceso si, altrimenti no! Non c'e' niente di piu' triste che un caminetto spento li giorno del proprio compleanno..." Si e' messa a ridere anche la cameriera. So' così, so' impulsiva e simpaticissssima....che ce posso fa'??? :-)
Sala del caminetto!Per far capire com'e' andata la cena dico solo che ognuno di noi ha mangiato solo una pietanza, ma ci siamo alzati dal tavolo che era passata la mezza notte! Non so come faccio ad avere cosi tanto fiato per parlare cosi tanto.... :-).
Ultimo drink al solito nostro bar.
Finalmente posso offrire da bere agli amici! "Allora, dimmi quant'e', ho tutta sta roba da pagare." "Ma Ale, e' il tuo compleanno? Auguri!!! Allora facciamo 10 euro..."
"Caspita, grazie del regalo..." "Senti, ma ci lasci i pasticcini che ti sono avanzati? " "Certo che te li lascio!!!" "Beh, allora dammene 5 di euro, preferisco i pasticcini!!!".
Ecco, questa e' stata la mia giornata, questi sono alcuni degli amici che girano attorno alla mia vita. Gente folle e favolosa!
Dimenticavo.....sono stata anche molto tempo al pc per leggere tutti gli auguri che mi son stati inviati. Certo che FaceBook ha cambiato il modo di comunicare!!!Concludo ringraziando di nuovo tutti gli amici e le amiche che hanno voluto festeggiarmi.
Ciao.