giovedì 18 giugno 2009

Seven things about me

Visto che in questo periodo sono moooolto States-Add!
Allora, torniamo a noi.
La mia amica Sabrina, nonche' sorella di fede ROSSONERA, mi ha assegnato il giochino (che si ripropone ogni tot tempo...) 7 COSE SU DI ME. Partiamo.

1. Ho continuo bisogno di esperienze nuove. Mi piace avere nuovi input. Il mio grande nemico e' la noia. Quando non ho niente da fare mi sconforto molto, mi passa la creativita' e faccio ancora meno. E' una reazione a catena.
2. Negli ultimi anni sono diventata piu' cattiva. Prima il "Porgi l'altra guancia" era la mia regola di vita. Ora di guance da porgere ne ho finite, quindi......Occhio!
3. Mi chiedo perche', in questo mondo super tecnologico, globale, in cui abbiamo mille possibilita' in tutto, ecc... abbiamo paura di comunicare quello che pensiamo.
4. Adoro cominciare la giornata svegliandomi presto e sorridendo pensando che in quel giorno succedera' qualcosa. Adoro ridere, lo faccio spesso, e spesso credo che la gente mi prenda per matta per questo!
5. Da 5 anni a questa parte la mia vita e' cambiata radicalmente. Io sono cambiata radicalmente, tant'e' che ancora mi sto scoprendo.
6. Adoro la canzone di Zucchero "Eccetera Eccetera" (ascoltatela che e' bellissima, per me poi...). Mi ricorda un periodo particolare della mia vita e il ragazzo che mi disse: "Ascoltala, ogni volta che la sento io penso a te." L'ho ascoltata per circa un migliaio di volte e mi affascina ancor oggi.


7. Ho deciso. Faccio il passaporto! Si, beh, non subitissimo, ma lo faccio e poi.....Chi s'e' visto s'e' visto!!! Ho gia' due mete doverose. Brasile per vedere le origini della mia famiglia e States, gli amici mi reclamano!!!!!

Eccoci.
Ah dimenticavo la cosa di me piu' importante....

8. TROVO IL TIPO DELLA FOTO UN GRAN BEL FIGO

Per chi non sapesse chi e' vi presento Sergio Parisse, giocatore della Nazionale di Rugby!!!!!


7 commenti:

apaolal ha detto...

a me questi giochetti piacciono sempre.. anche se stavolta ho letto solo una cosa che non sapevo ^__^
baci
annapaola
ps.waw.. che figggg...

angelabe ha detto...

E no eh! Guarda che per venire da noi: 1° ci si mette moooolto meno tempo; 2° non serve il passaporto; 3° non fai una fatica del diavolo per capire cosa stiamo dicendo (beh?) 4° ti risparmi un sacco di minacce perchè vai dagli altri e da noi no; 5° beh, non ti basta?

Il giardino di rosmarino ha detto...

vai,prendi l'aereo e vai,non aspettare,vai non fermarti vai dove vuoi ma vai. DEVI ANDARE.Questo ti so dire e nient'altro

Sabrina ha detto...

Bella angelabe ... non ha tutti i torti aless....troverò il tempo per chiamarti santo cielo anche se mi piacerebbe tanto prendere il treno e venirmi a fare una chiaccherata a quattrocchi troppe cose in comune troppe su cui poter parlare ... sei una grande aless e domani mi ascolto con calma la canzone per ora un bacione enormeeeeeeee

tiziana ha detto...

beh! questi giochetti sono carini e mi piace leggere le risposte che lasciate sui blog,ci si consce meglio, ma io ancora non sono riuscita a mettere nero su bianco 7 cose di me! diciamo che l'ottava è davvero interessante è proprio un bel figo! ma dove li scovi questi bei maschietti??? ciaoooo

monica ha detto...

va dove di porta il cuore....un libro che adoro...l'imporatente che io poi ti ritrovi al sesto piano....ehmmm niente male il Sergio.
ciao monica

Rita ha detto...

Ciao Ale.., fare il gufetto è semplicissimo si fa in un attimo, io l'ho anche imbottino un pochino per dare l'effetto 3D, poi lo applichi sulla stoffa!!!!! Mi pare di aver capito che hai già la rivista con le spiegazioni!!!!!
Un abbraccio!