lunedì 28 marzo 2011

Ama la vita


Amala quando nessuno ti capisce, o quando tutti ti comprendono.
Amala quando tutti ti abbandonano, o quando ti esaltano come un re.
Amala quando ti rubano tutto, o quando te lo regalano.
Amala quando ha senso o quando sembra non averlo nemmeno un pò.
Amala nella piena felicità, o nella solitudine assoluta
Amala quando sei forte, o quando ti senti debole.
Amala quando hai paura, o quando hai una montagna di coraggio.
Amala non soltanto per i grandi piaceri e le enormi soddisfazioni; amala anche per le piccolissime gioie.
Amala seppure non ti dà ciò che potrebbe, amala anche se non è come la vorresti.
Amala ogni volta che nasci ed ogni volta che stai per morire.
Ma non amare mai senza amore.
Non vivere mai senza vita!

(Madre Teresa di Calcutta)

Afferra lo scalpello adesso...come se fosse facile!

“Se non hai ancora chiarezza, allora rendila il tuo primo obiettivo.

E' una grossissima perdita di tempo attraversare la vita senza chiarezza su ciò che vuoi. Molte persone indugiano troppo a lungo nello stato di "non so cosa fare". Attendono una qualche forza esterna che doni loro chiarezza, non rendendosi conto che la chiarezza la si crea da sè.

L'universo aspetta te, non il contrario, e continuerà ad aspettarti finché non ti sarai deciso e decisa. Attendere che la chiarezza arrivi da sola è come lo scultore che fissa un pezzo di marmo nell'attesa e speranza che la statua all'interno si liberi da sè del marmo in eccesso.

Non aspettare che la chiarezza si materializzi da sola, afferra lo scalpello adesso e datti da fare!”

Steve Pavlina

immagini dal web

domenica 27 marzo 2011

Robocop ci fa un baffo!


Dopo mesi di inutilizzo, dopo esser finita chissa' dove stipata chissa sotto cosa, l'altro gg ho ripreso in mano la mi a macchina da cucire.
Tutto ok finche' nn ho schiacciato il pedale.....uno strepitio degno di Dario Argento, avete presente il rumore delle unghie sulla lavagna? Ecco!
Cosa faccio, cosa nn faccio????
Di solito la porterei subito dal tecnico, ma so che e' super impegnato con "cariole" peggiori della mia.
Prima cosa sara' da pulire e oliare...Ok, ce la posso fare!
Trovo il libretto d'istruzioni che mi segue ormai da piu' di 10 anni nei miei vari traslochi.
Ok, ormai e' fatta, sara' tutta una discesa ora e in meno di un batter d'occhio riavro' la mia macchina bella silenziosa...
Certo....ma figuriamoci!
Nel libretto di istruzioni originale NON si parla di pulizie "serie" o di olio...Ok, nn mi importa, vado avanti comunque!
Smonto tutto quello che posso smontare e trovo qualcosa che mi affascina davvero: Robocop!
Si, sara' che ho visto quel film almeno 300 volte, pero' nn ditemi che nn ci si assomiglia!
Cosi, con un'espressione ebete tra lo stupore e la felicita' la pulisco in modo ossessivo, butto due goccine d'olio di qua, due di la' che sicuramente male nn fa (e via di rime!!!).
Poi riassemblo tutto.
Risultato??? Sono Brava!!!!
La macchina va molto meglio, e' molto piu' fluida. Il romore??? Beh, quello c'e' ancora (anche se molto meno forte!) del resto non sono mica un tecnico.... hahahahaha

venerdì 25 marzo 2011

Da UFO a WIP...


Da UFO a WIP il passo e' breve...dicono, sara' che io ho l'andatura lenta ma questi lavori erano stati semi-tagliati, semi-assemblati, semi-cuciti almeno un anno fa. Poi li ho messi li, col pensiero "Piu' tardi li finiro'...".
Ecco, e' giunto il momento.
Sara' la venuta di Paola, di cui parlero' ampliamente in un prossimo post; sara' che sento la primavera; sara' che effettivamente cucire e' il miglior modo per concentrarmi sui miei pensieri; sara' che comincio a sentire casa mia come Casa Mia, sara' quello che vuole ma ho ripreso in mano i vari lavori cominciati e messi li con l'idea-sogno di portarne almeno qualcuno a compimento.
Ecco cosa ho per le mani ora:Beh...questo lavoro ha piu' di un annetto di vita.... :-)
Lo chiamerei BARGELLO FOLLE, le strisce sono vari lenzuolati cuciti tra loro, chiusi a bargello e via. Naturalmente dopo tanto tempo nn mi ricordavo piu' che misure avevano le strisce del bargello, quindi ho improvvisato.
Che senso ha? Ma e' ovvio! Nessuno! Ed e' per questo che mi piace, assieme alla vivacita' dei colori che purtroppo in foto nn si vede.
Cosa ne faro'? Sara' il piu' bel tappeto del mio bagno! Lo voglio concludere mettendoci sul retro gli asciugamani ormai vecchi che invece di buttare reciclero' in questo modo, Poi un po' di trapuntatura diritta e via.... :-)

Questo invece...non so cos'e'! Non mi ricordo cosa ci volevo fare, quindi chiedo: COSA NE FACCIO????
Lo so che e' un po' storto....ma lo sono anche io eppure sono bellissima!!! (l'auto-convinzione e' come l'oro!!!) :-)))
Un cuscino? Ma dovrei farne almeno ancora uno per avere la coppia, Una tovaglietta? Ma che senso avrebbe? Un pannellino?....vedi sopra...Fare altri blocchi simili per poi fare un copritavolo? E allora altro che UFO o WIP...diventerebbe un'opera incompiuta del 21° secolo!!!
Si accettano consigli!!!!
Kisses to all.

martedì 22 marzo 2011

Con l'anima di una farfalla.


SPERO CHE UN GIORNO
TUTTE LE NAZIONI, PICCOLE E GRANDI
POSSANO ALZARSI E DIRE:
ABBIAMO VISSUTO NELLA RICERCA DELLA PACE, PER TUTTI.

ALLORA, FORSE, GIUNGERA' IL GIORNO IN CUI
INVECE DI DIRE "DIO BENEDICA L'AMERICA",
O "DIO BENEDICA QUALCHE ALTRO PAESE",
TUTTI, DOVUNQUE SIANO, DIRANNO:
"DIO BENEDICA IL MONDO".


Questo pensiero, e' di un'attualita' incredibile in questi giorni.
In realta' le parole sono state scritte nel 2002 (se non prima) da uno degli uomini secondo me piu' grandi al mondo. MUHAMMAD ALI o se preferite CASSIUS CLAY.

E' un mio mito!
Lo e' da quando ero piccolina.
Trovo che oltre ad essere, per me e non solo, lo sportivo piu' importante del novecento, e' un'uomo di una dignita', cuore e cervello come pochi eguali.

Una carriera spettacolare, chi non ha mai sentito parlare o ha visto il video del match The Rumble in The Jungle (Il terremoto nella giungla) cioe' il suo incontro contro George Foreman, nel 1974.
Dove Ali riconquisto' il titolo di campione del modo dei pesi massimi.
FENOMENALE.immagine da google
Sportivo grandioso, uomo spettacolare.
A chi gli chiese perche' non voleva partecipare alla guerra in Vietnam lui rispose:
"IO NON HO NIENTE CONTRO I VIETGONG, LORO NON MI HANNO MAI CHIAMATO NEGRO".
E ditemi che quest'uomo non ha carattere!
Potrei continuare all'infinito, ma volevo dirvi che oggi son contentissima!!!!!
Dopo varie ricerche in non so quante librerie, finalmente l'ho trovato!!!!
I suo libro!!! Non e' una biografia, ossia non e' la solita biografia. Ali racconta si della sua vita, ma parla maggiormente dei suoi sentimenti, del suo carattere, del suo modo di pensare, del suo essere veramente un UOMO.
L'ho trovata su IBS (vi consiglio davvero di fare acquisti su questo sito perche' sono precisissimi e molto professionali.) ad un prezzo stracciato.
Mi credete che ero emozionatissima mentre aprivo il pacco? Scema? No, e' che lo volevo da molto.
Sfogliando velocemente il libro ho capito il perche'....ma ve lo raccontero' piu' avanti, intanto comincio a leggerlo.
Yeeeeeee!!!!!!

immagine da google
Potrei farlo in patchwork???? :-)
Tornero' sull'argomento Muhammad Ali' molto presto.....